headernews

Lunedì, 19 Novembre 2018 16:52

Ruggero Poli e Marco Porzio premiati a Milano in occasione del IV Convegno Annuale CSCMP Italy Roundtable: "Supply Chain Edge Italy 2018"

Oltre 160 professionisti hanno partecipato ai lavori, durante i quali sono stati toccati tutti i temi più attuali del mondo della logistica.  

Milano, 19 novembre 2018 – Ruggero Poli (Kuehne+Nagel) e Marco Porzio (Nestlé Purina) sono i Supply Chain Manager che hanno ricevuto quest’anno i riconoscimenti della Italy Round Table (sezione italiana) del CSCMP (Council of Supply Chain Management Professionals), la principale associazione internazionale del mondo della logistica.  

A Ruggero Poli è stato assegnato il Premio “Hall of Fame Italy”, a riconoscimento di una carriera di realizzazioni e successi significativi per la Supply Chain in Italia.  Marco Porzio è stato insignito del Premio “Distinguished Service Award Italy”, per il grande contributo dato nella sua azienda e alla professione nella ricerca e realizzazione di soluzioni efficaci e innovative, nella creazione di un modello di Supply Chain integrata e centrata sul cliente.  

“Questi riconoscimenti, ha spiegato Giuseppe Boschi, presidente onorario CSCMP Italy Roundtable, intendono celebrare professionisti e accademici della logistica italiana per la loro competenza e per i significativi risultati ottenuti sul campo, contribuendo a innovare concretamente la gestione della supply chain in Italia”.  

La premiazione è avvenuta nel corso del IV Convegno Annuale della Italy Roundtable CSCMP, “Supply Chain EDGE Italy 2018”, che ha avuto luogo a Milano il 15 novembre scorso e al quale hanno presenziato oltre 160 fra manager e specialisti del Supply Chain Management, in rappresentanza di imprese italiane e internazionali.   I lavori hanno toccato temi, argomenti e problematiche di grande attualità e interesse: dalla robotica avanzata all’efficienza energetica negli edifici logistici, dalle nuove frontiere della cyber security alla pianificazione e alla customer centricity, dall’ottimizzazione consegne allo stato dell’arte della blockchain, dalle opportunità di carriera (competenze, ruoli, reward) all’impatto della nuova normativa del lavoro su costi e operazioni”.  

“È stata una giornata di grande intensità, ha commentato Igino Colella, presidente CSCMP Italy Roundtable, nel corso della quale abbiamo discusso casi di eccellenza, problematiche e prospettive di evoluzione del Supply Chain Management determinate da Tecnologia, Mercati, Normativa e Persone: da queste premesse partiremo per un programma 2019 estremamente ricco di eventi e incontri”.  

oooOOOooo

Per ulteriori informazioni: ufficio stampa Italy Round Table CSCMP (Council of Supply Chain Management Professionals), c/o Studio Giorgio Vizioli & Associati Milano Giorgio Vizioli (3355226110, 0248013658) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.