headernews

Venerdì, 29 Giugno 2018 18:00

Oltre 100 partecipanti al XIV Convegno Nazionale Assochange: riportare le persone al centro, leadership, agilità, gestione del cambiamento

I partecipanti suddivisi in dodici tavoli tematici hanno prodotto spunti di riflessione, elementi di condivisione, di confronto e di arricchimento professionale per tutti

Milano, 29 giugno 2018 – Con oltre cento partecipanti, il XIV Convegno Nazionale Assochange, che si è svolto a Milano il 27 giugno, ha fatto registrare notevole interesse, confermando la capacità dell’Associazione di individuare (e spesso anticipare) le tematiche di maggiore attualità: quest’anno, l’argomento del Convegno era il ruolo delle persone nel cambiamento, approfondendo tra le altre la dimensione della leadership e delle metodologie di agile organizations. Temi di grande rilievo, che hanno permesso di dare vita a un dibattito ricco e partecipato.

“È stata un’edizione diversa da tutte quelle che l’hanno preceduta, ha commentato Moira Masper, vicepresidente Assochange, organizzatrice e animatrice del Convegno (insieme al gruppo di lavoro formato da Daniela Clerici, Igino Colella e Alessandro Gianni, membri del Direttivo), imperniata su una formula assolutamente innovativa, che ha posto in primo piano, anche come metodo di lavoro, proprio le persone: i partecipanti si sono divisi in dodici tavoli tematici, ciascuno dei quali gestito da un facilitatore esperto di change management scelto tra le nostre aziende socie e tra i soci individuali, con l’obiettivo di approfondire e sviluppare da diversi punti divista il tema del Convegno. Questo format ha dato tutti la possibilità di acquisire contenuti, ma anche di crearne di nuovi e ha permesso una più approfondita conoscenza tra i soci. Alla fine dei lavori, ogni gruppo ha esposto le proprie conclusioni, evidenziando spunti di riflessione, elementi di condivisione, di confronto e di arricchimento professionale per tutti”.

Il Convegno si è concluso con uno stimolante intervento di Oreste Perri, presidente del CONI Lombardia, con un passato sportivo (campione mondiale di canoa e commissario tecnico della nazionale) e da amministratore come sindaco di Cremona, che ha portato un prezioso contributo sul ruolo della persona nella pratica sportiva agonistica e sul suo personale stile di leadership, creando interessanti connessioni tra mondo dello sport in generale e contesto aziendale.

Il XIV Convegno Nazionale Assochange è stato cortesemente ospitato da SIA, società leader nel settore ICT per soluzioni e tecnologie in campo bancario e finanziario, che ha celebrato in questo modo il decimo anno di adesione ad Assochange e alla quale è stato assegnato un Premio speciale di riconoscimento per l’importante ruolo che ha svolto e svolge nell’associazione.
Il Premio è stato ritirato dall’Amministratore delegato Nicola Cordone.

Fondata nel 2003, Assochange è un’associazione di imprese, enti, istituzioni, professionisti e Università, che si propone di essere luogo di incontro, confronto e diffusione di conoscenza sul change management per aiutare le organizzazioni a raggiungere i loro obiettivi di cambiamento. Realtà unica anche a livello internazionale, oltre ai soci individuali annovera l’adesione di oltre trenta imprese, diverse per dimensioni di fatturato e per appartenenza a vari settori economici.

Per informazioni: Ufficio Stampa Assochange, c/o Studio Giorgio Vizioli & Associati Milano Giorgio Vizioli (3355226110) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Chiara Dinoia (0248013658) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.