headernews

Giovedì, 27 Giugno 2019 15:26

“Come organizzare una supply chain integrata, agile e flessibile”: Convegno CSCMP Italy Roundtable al Malpensa World Trade Center

Da sin.: Liborio Fiscale, Head of Materials & MRO Supply Management Leonardo Aircraft, Paolo Guidi, Sales & Marketing Director Kuehne+Nagel,  Igino Colella, presidente CSCMP Italy Rountable Da sin.: Liborio Fiscale, Head of Materials & MRO Supply Management Leonardo Aircraft, Paolo Guidi, Sales & Marketing Director Kuehne+Nagel, Igino Colella, presidente CSCMP Italy Rountable

Per un giusto livello di servizio e costi corretti, occorre modulare il tipo di Supply Chain: Full Flexibile, Campaign, Agile, Lean o Collaborativa in funzione dei Clienti
e soprattutto promuovere la vera collaborazione con l’Operatore Logistico
 
Milano, 27 giugno 2019 – L'efficienza della supply chain è un elemento fondamentale per la competitività delle imprese. Per questo, l’attenzione deve essere focalizzata sulle esigenze specifiche di ogni filiera: "Situazioni diverse richiedono soluzioni differenti", ha spiegato Paolo Guidi, Sales & Marketing Director Kuehne + Nagel, introducendo il Convegno  "Come organizzare una Supply Chain Integrata, Agile e Flessibile", organizzato da Italy Roundtable CSCMP (Council of Supply Chain Management Professionals), Kuehne + Nagel e Leonardo, al Malpensa World Trade Centre.
 
“L’obiettivo, ha proseguito Paolo Guidi, è sempre quello di avere un servizio di alto livello, unitamente al contenimento dei costi operativi; per questo occorre instaurare un vero rapporto di partnership fra Committente e Operatore Logistico”.
 
“Il modello di Supply Chain, ha aggiunto Igino Colella, presidente CSCMP Italy Rountable, deve essere centrato sui clienti, ricorrendo anche a più supply chain quando i livelli di servizio e i costi sono strutturalmente diversi in funzione dei comportamenti e, talvolta, di esigenze specifiche anche di uno stesso cliente”.
 
“La collaborazione tra i soggetti operanti nell'ambito della filiera è essenziale, ha confermato Giuseppe Boschi, presidente onorario CSCMP Italy Rountable, come dimostra l’esperienza del rapporto tra Kuehne + Nagel e IVECO, che dura da oltre quindici anni ottenendo sempre le migliori perfomance”.
 
Nel corso della giornata di lavori, sono stati esplorati e illustrati alcuni tra i temi più attuali relativi al mondo della supply chain, dando vita a un’ampia panoramica sullo stato dell’arte nel processo di produzione e distribuzione. In particolare, è stato approfondito il caso “Leonardo Divisione Velivoli CSS&T", grazie all’esaustivo intervento di Liborio Fiscale, Head of Materials & MRO Supply Management Leonardo Aircraft.
 
I lavori si sono poi articolati in due Workshop paralleli su “KPI per la gestione di Supply Chain complesse” e “Risk Management nella Supply Chain”. La giornata è stata conclusa dalla visita al Logistics Service Center Divisione Velivoli di Leonardo.
 
oooOOOooo
 
Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa CSCMP Italy Roundtable
Studio Giorgio Vizioli & Associati Milano
Giorgio Vizioli (3355226110, 0248013658) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.